Prossimi eventi

  Il mio nuovo libro per il Millenario della basilica romanica di San Miniato al Monte in Firenze verrà presentato: il 23 novembre venerdi alle 18.30 presso la Libreria Salvemini in piazza Salvemini a Firenze l’11 dicembre martedi alle 17.30 presso il Teatro Niccolini in via Ricasoli a Firenze. In entrambe le occasioni illustrerò personalmente Leggi di piùProssimi eventi[…]

san-miniato-al-monte

Il mio contributo al Millenario di San Miniato al Monte

  Il saggio ripercorre le vicende costruttive della basilica, inquadrandole nel contesto religioso, politico e culturale dei secoli XI e XII, avanzando ipotesi sulle fasi dei lavori e sui committenti. Particolare attenzione viene data allo studio dei simboli e della geometria sacra, individuandone la matrice nel neoplatonismo scaturito dalla cosiddetta Scuola di Chartres. Il tema Leggi di piùIl mio contributo al Millenario di San Miniato al Monte[…]

L’architettura dei Cistercensi

    L’ordine cistercense nasce come riforma di quello benedettino. Nell’XI secolo si costituiscono infatti vasti movimenti di riforma a carattere eremitico o cenobitico. E’ in questo contesto che nel 1075 san Roberto, lasciando l’istituzione cluniacense, fonda la comunità di Molesme. Insoddisfatto anche di questa, il 21 marzo del 1098 (equinozio di primavera e dunque Leggi di piùL’architettura dei Cistercensi[…]

La chiesa che non vedrò mai

  Questo è il progetto della chiesa che ho progettato per Sarrala (parrocchia di Tertenia), una località sul mare dell’Ogliastra in Sardegna. Beninteso quella croce torta che c’è sulla destra dell’edificio è esistente, non è mia. Io ho progettato un edificio che possa diventare sacro come la montagna bicipite che lo sormonta (il Cartucceddu). Un Leggi di piùLa chiesa che non vedrò mai[…]

Dante e i Fedeli d’Amore

Renzo Manetti, ordinario nella classe di Architettura dell’Accademia delle Arti del Disegno, si occupa da oltre un ventennio di iconologia e simbolismo. Il nuovo libro esplora i significati del ciclo pittorico affrescato nel XIV secolo a Firenze nel Palazzo dell’Arte dei Giudici e dei Notai, tornando sul tema (già affrontato in precedenti pubblicazioni) di Dante Leggi di piùDante e i Fedeli d’Amore[…]

La chiesa della Gran Madre a Torino

  La chiesa della Gran Madre di Dio a Torino si eleva maestosa sulla riva destra del Po, di fronte al fiume, in asse con il ponte che la collega alla piazza Vittorio Veneto. Da quella piazza parte il lungo canocchiale della via Po che unisce il fiume a piazza Castello, il cuore della città. Leggi di piùLa chiesa della Gran Madre a Torino[…]

I luoghi sottili

      Ci sono luoghi sulla superficie del nostro pianeta nei quali si avvertono sensazioni particolari, a volte di inquietudine, a volte di serenità, a volte di un’emozione intensa e indecifrabile. Sono luoghi nei quali l’energia che emerge dal cuore pulsante della terra affiora con maggiore intensità, incontrando le onde silenziose che irradiano dalle Leggi di piùI luoghi sottili[…]

La chiesa del Paradiso

    La chiesa di Santa Maria e Santa Brigida al Paradiso in Firenze risale all’XI secolo quando era denominata Santa Maria di Fabroro. In seguito fu annessa ad un monastero di benedettini riformati. Si tratta di edificio romanico a navata unica rigorosamente orientata ad est, con un’abside semicircolare che la conclude, da dove la Leggi di piùLa chiesa del Paradiso[…]