Tre Marie

“Erano tre che andavano sempre con il Signore: sua madre Maria, sua sorella, e la Maddalena, che è detta sua consorte. Infatti era Maria sua sorella, sua madre e la sua consorte”  (Vangelo di Filippo n.32).

Nella Gnosi la triplicità delle Marie esprime simbolicamente il triplice volto di una stessa natura, quella di Sophia, che è Pistis, Zoè e Prounikòs. Sophia si effonde nel cosmo come Energia Intellettiva (Pistis – Fede), Energia Vitale (Zoè – Vita) e Energia Procreativa (Prounikòs – Prostituta). In questa simbolica triplicità si racchiude il mistero dello Spirito di Dio.

Quanto siamo lontani dalle farneticazioni di Dan Brown sulla moglie di Gesù! Quanto distanti dai visitatori di Rennes Le Chateau, blasfema Lourdes di uno pseudo – esoterismo ignorante e becero!

Condividi l'articolo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.